• RICERCA

    RICERCA

Centro di ricerca Scuola Digitale


Scuola Digitale Curcio

Il Progetto "Scuola Digitale Armando Curcio" ha come principale obiettivo quello di fornire ai docenti di ogni ordine e grado di istruzione, una serie di strumenti e di soluzioni innovative per sviluppare le lezioni in maniera interattiva, coinvolgente e dinamica.
La didattica digitale offre la possibilità di adottare un nuovo modello didattico più esperienziale e meno trasmissivo, che si coniuga perfettamente con la valutazione per competenze e con la didattica inclusiva,consentendo di applicare una serie di metodologie didattiche, come la classe scomposta, la flipped classroom e di tecniche, come il cooperative learning, in maniera più efficace e flessibile.
La didattica interattiva, inoltre, stimola la motivazione degli apprendenti, già esperti utilizzatori di tali strumenti, che rispondono in maniera efficace ai diversi stili cognitivi e che migliorano l’organizzazione dei tempi e degli spazi dell’apprendimento.


Slideshow 1
Slideshow 2
Slideshow 4


Il Dipartimento Ricerca e Sviluppo dell’Istituto Armando Curcio, che da anni si occupa di didattica e di pedagogia, in collaborazione con la casa editrice Armando Curcio Editore, ha messo a punto la piattaforma didattica Scuola Digitale Curcio.
La mission, in linea con le più moderne disposizioni del MIUR rispetto al Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD), risponde alle esigenze didattiche più innovative nell’era della tecnologia e del digitale ponendo particolare attenzione alle fasce di apprendimento più delicate (tra i 6 e i 13 anni).
Le parole chiave di questa nuova frontiera didattica sono: interdisciplinarietà, multimedialità, interculturalità, condivisione, partecipazione, socializzazione e personalizzazione dell’apprendimento.
Prendendo ispirazione dalle parole del filosofo Karl Popper:
<< La storia dell’evoluzione suggerisce che l’universo non abbia mai smesso di essere creativo o inventivo >>,
il Dipartimento Ricerca e Sviluppo dell’Istituto Armando Curcio studia l’impatto della digitalizzazione didattica nelle scuole. Analizza l’adattamento di un nuovo modello didattico più esperienziale e meno trasmissivo anche attraverso la somministrazioni di test e l’ausilio di certificazioni e patrocini (come l’A.ge, Associazione Italiana Genitori).
Una serie di strumenti e di soluzioni innovative per sviluppare le lezioni in maniera interattiva, coinvolgente e dinamica, sono messi a disposizione dei docenti di ogni ordine e grado di istruzione.
L’obiettivo è quello di aprire una finestra sul mondo attraverso un’istruzione online interattiva in costante sviluppo che stimoli costantemente la motivazione degli apprendenti.

IAC

Sede | Viale Palmiro Togliatti, 1625 (00155) Roma, Italia

Telefono | 06.40.73.326 dal martedì al sabato, 10:00 - 13:00 e 14:00 - 18:00

L'Istituto resterà chiuso dal 12 Agosto al 28 Agosto.
Le lezioni riprenderanno il loro normale corso il 29 Agosto.