• LINGUE STRANIERE

    LINGUE STRANIERE

Introduzione all’approccio-metodologico CLIL


Il panorama scolastico italiano è in costante evoluzione e richiede ai docenti maggiori conoscenze e competenze in ambito linguistico. La metodologia, che promuove il multilinguismo e sviluppa l’utilizzo delle tecnologie informatiche nell’insegnamento, si identifica nel CLIL (Content and Language Integreted Learning), in cui lingua e contenuto convivono e condividono un unico percorso di apprendimento/insegnamento.

Gli obiettivi del corso di formazione Introduzione all’approccio-metodologico CLIL mirano a trasferire al docente una serie di conoscenze e di competenze di carattere interculturale, al fine di consentirgli di promuovere nel contesto classe, opportunità di studio in diverse prospettive. La presentazione di contenuti relativi a materie specialistiche come la storia, la geografia, la matematica, la fisica in lingua straniera, consente al docente di creare ambienti di apprendimento che favoriscano atteggiamenti plurilingue e sviluppino la consapevolezza multiculturale. Il progetto CLIL, inoltre, è un percorso didattico integrato, in cui vige la normale prassi didattica, una metodologia laboratoriale, l’utilizzo del cooperative learning, la capacità di lavorare in gruppo con una maggiore interazione con l’insegnante e tra gli allievi stessi e si fonda sulle strategie del problem solving al fine di sviluppare le competenze progettuali ed organizzative nel portare a termine un Task based learning.

 

Destinatari

Il corso di formazione in Introduzione all’approccio-metodologico CLIL si rivolge ai docenti delle materie specialistiche e gli consente di acquisire una serie di strumenti basilari e di conoscenze preliminari utili nel poter insegnare la propria disciplina in lingua straniera. Il corso è aperto anche agli aspiranti docenti che scelgono di formarsi e di avvicinarci a questo ambito. I docenti dovranno essere in possesso di competenze linguistiche pari ad un livello B1 per scuola primaria e C1 nella scuola secondaria e avere padronanza dei contenuti specialistici in lingua straniera. In assenza di tali requisiti l’Istituto Armando Curcio offre la possibilità ai docenti di poter acquistare un corso di lingua straniera (francese, inglese, spagnolo, tedesco) interamente online oppure di seguire i corsi organizzati in presenza preso la sede dell’Istituto.

 

Modalità di svolgimento del corso

I corsi si svolgeranno in modalità online. Si prevedono:

 

A. 100 ore e-learning

Studio individuale di contenuti fruibili online attraverso la piattaforma Edmodo dell'Istituto.

B. PROJECT WORK

Il workshop sarà svolto dagli studenti sulle indicazioni fornite dal docente.
In seguito sarà redatta una graduatoria con la somma del punteggio del test e quello del project work, al fine di selezionare i migliori studenti che collaboreranno con i redattori di Scuola Digitale Curcio.

 

Attività di didattica formativa

Durante l’attività di didattica formativa lo studente collaborerà e affiancherà un redattore della Scuola Digitale Curcio (http://www.scuoladigitalecurcio.it/) e realizzerà un progetto didattico digitale da inserire nella sezione dededicata al CLIL. Al termine del percorso sarà rilasciato un attestato di partecipazione e anche di frequenza dell’attività di didattica formativa.

 

Costo

Il corso di formazione ha un costo di 180 euro. Il pagamento dovrà essere effettuato con bonifico bancario entro la data di scadenza.
Gli interessati dovranno contattare il Responsabile scientifico la Prof.ssa Sabrina Aulitto (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) che inoltrerà il modulo di iscrizione e che in seguito dovrà ricevere il modulo compilato e la copia del bonifico.

 

Download dépliant

Scarica Deplian

Sede | Viale Palmiro Togliatti, 1625 (00155) Roma, Italia

Telefono | 0645504580 - Fax | 0645504593
Whatsapp 3755260135
dal Lunedì al Venerdì, 09:30 - 13:30 e 14:30 - 18:00
Sabato 9:30 - 16:00

Privacy