Scrittura giornalistica

Recensioni:
4.5/5

Il corso si propone di fornire teorie e tecniche specifiche per la professione del giornalista, operando sia su testate cartacee che sul web.

Il tratto distintivo e punto di forza di questa offerta formativa è la possibilità di integrare le conoscenze teoriche alla sperimentazione sul campo, offrendo la possibilità a tutti gli studenti di entrare a far parte della redazione della rivista online Gutenberg Magazine.

Il corso di Scrittura Giornalistica propone di esplorare il mondo della comunicazione in tutte le sue declinazioni, attraverso un approccio altamente interdisciplinare, affrontando gli aspetti fondamentali dei fenomeni comunicativo-mediatici, sia nelle loro forme tradizionali sia in quelle web-based.

Le attività didattiche previste sono finalizzate all’acquisizione delle tecniche dell’informazione nell’ambito prettamente giornalistico, fornendo le giuste tecniche di redazione su cartaceo e on line.

Punti di Forza

Ogni studente verrà introdotto nella redazione della rivista online “Gutenberg Magazine”, pubblicando articoli validi per il conseguimento del patentino da giornalista pubblicista.

Competenze e Obiettivi

Lo studente consoliderà le abilità necessarie alla creazione e all’implementazione di contenuti mediatici e giornalistici per i media generalisti-tradizionali e per i nuovi canali. Inoltre avrà la possibilità di accedere alle tecniche per la produzione di progetti editoriali e culturali. Il corso si pone come ulteriore obiettivo quello di fornire ai propri studenti una storiografia del giornalismo e della comunicazione tout court, puntando l’attenzione sulle varie stagioni mediatiche che ne hanno caratterizzato lo sviluppo e l’evoluzione.

Sbocchi professionali

Giornalista
Giornalista pubblicista
Redattore

Corpo Docente

Prof. Carmine D’Urso

Metodo Didattico

Frontale e partecipativo

Moduli

Responsabilità del giornalista nelle vesti di opinion leader, le cinque W e indice di flash (lanci di agenzia), teoria ipodermica, target suddivisione delle fonti, le forme di articolo e la sua struttura. Teoria spirale del silenzio legata a media moderni rudimenti redazionali: menabò e timone, titolo, occhiello e catenaccio, manchette e fondo, tagli e linee editoriali. La notiziabilità e i valori notizia nella comunicazione, il giornalista come mediatore generalista e il gatekeeper.

Laboratori

Entrerai a far parte di una vera redazione.

Sedi Stage

Armando Curcio Editore | Gutenberg Magazine

Altre Informazioni
scrittura giornalistica,corso di alta formazione,Carmine D'Urso,Alta formazione,Università,SSML,Armando Curcio,Armando Curcio Editore,Istituto Armando Curcio,Roma

Istituto Armando Curcio – Roma (Viale Palmiro Togliatti 1625 – fermata Ponte Mammolo MB)

scrittura giornalistica (1)
Sede

Istituto Armando Curcio – Roma (Viale Palmiro Togliatti 1625 – fermata Ponte Mammolo MB)

Modalità

Le lezioni si svolgeranno in modalità ibrida (sia in presenza, presso la sede dell’Università in Viale Palmiro Togliatti, che in modalità online, in funzione della provenienza del docente).

Date

Tutti i lunedì dalle 11.30 alle 13.30. Il corso si divide in due parti, recuperabili entrambi dalle registrazioni.

Dal 16 ottobre 2023 al 26 febbraio 2024.

Quota iscrizione

300€ iscrizione - 600€ retta di frequenza con possibilità di pagamenti agevolati, rateizzati e borse di studio

Durata

36 ore

Lingua

Italiano

Posti

Totale posti disponibili (numero chiuso): 15 Attualmente disponibili: 5 posti

Requisiti di ammissione

Colloquio conoscitivo con un tutor didattico

Quota iscrizione

Cosa ti offriamo

La possibilità di acquisire tecniche e competenze in ambito giornalistico e di scrittura giornalistica, nonché  di sperimentare e mettersi alla prova in una vera redazione cartacea e web, scrivendo per la rivista online Gutenberg Magazine con la possibilità di conseguire il patentino da giornalista pubblicista.

Cosa imparerai

Lo studente consoliderà le abilità di scrittura giornalistica necessarie alla creazione e all’implementazione di contenuti mediatici e giornalistici per i media generalisti-tradizionali e per i new media. Inoltre avrà la possibilità di accedere alle tecniche per la produzione di progetti editoriali e culturali. Il corso si pone come ulteriore obiettivo quello di fornire ai propri studenti una storiografia del giornalismo e della comunicazione tout court, puntando l’attenzione sulle varie stagioni mediatiche che ne hanno caratterizzato lo sviluppo e l’evoluzione.

Cosa dicono i nostri studenti

Istituto Armando Curcio