#CurcioNonSiFerma e la solidarietà digitale

#CurcioNonSiFerma e la solidarietà digitale

Quali sono, dal suo punto di vista, i principali effetti di questa emergenza sulla quotidianità del lavoro che si svolge nell’«Istituto Armando Curcio»?

Come è facile immaginare, l’attuale emergenza va a intaccare tutto quel settore che vive attraverso il contatto con il pubblico. Nel nostro caso, ne risente profondamente il rapporto docente-studente quando svolto in presenza.


 L’«Istituto» però dispone, come altre università in Italia, di un piano di riserva. Ciò che si promuove in questo momento è lo smartworking, o servizi di didattica a distanza, l’e-learning

Esatto. L’impossibilità di intrattenere contatti diretti con le persone ha portato il Ministero per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione, insieme ad AGID, a lanciare l’iniziativa Solidarietà digitale. L’iniziativa mira infatti a creare rapporti di collaborazione solidale fra aziende e privati, sostenendo sia l’une che gli altri, per aiutare ad affrontare in maniera più concreta le limitazioni imposte dai decreti della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Anche l’universo Curcio ha messo a disposizione di tutti, in modo totalmente gratuito e accessibile, una serie di servizi utili nel campo dell’e-learning: #Paperfree e Curcio Library.


Vuole parlarci di #Paperfree?

In un momento storico in cui l’attenzione alla salute è dettata dall’emergenza Covid-19, noi pensiamo che sia importante articolare un discorso anche di natura più ampia. Proprio di natura, infatti, parliamo. In ambito ecologico, “sostenibile” si riferisce a un sistema in grado di autorigenerarsi nel tempo. In ambiente educativo, lo identifichiamo con la “didattica sostenibile”. #Paperfree è un particolare approccio basato sulla capacità di migliorare, aumentare e diversificare l’offerta formativa in essere, attraverso l’applicazione delle 4 R dell’ecologiaRisparmio, Riutilizzo, Riciclo, Riadattamento. Grazie a #Paperfree è possibile selezionare tecniche, metodologie e pratiche al fine di ridurre costi e consumi.


E per quanto riguarda Curcio Library, invece?

Il catalogo di Armando Curcio Editore e Risfoglia diventano digitali! I grandi classici della letteratura per ragazzi e per adulti diventano e-book per una lettura smart e multimediale. La proposta dei grandi classici ricade in un preciso progetto culturale, che è quello di coltivare nei giovani e giovani adulti la passione innanzitutto per la lettura, ma anche per fornire spunti di riflessione per affrontare con cognizione la realtà di oggi, che – come abbiamo visto – ci pone spesso sfide all’infuori della normalità e della memoria collettiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condivi questo articolo

Tabella dei Contenuti

Seguici su Facebook

Articoli più letti

141 a v corr
Blog

Rodari e Munari: la fantasia crea indipendenza

In occasione dell’anniversario della morte di Gianni Rodari che ci lasciava il 14 aprile del 1980 vogliamo parlare della creatività e della fantasia, vere protagoniste ...
Leggi →
News

Copyright: approvata la riforma

Le nuove norme UE sul copyright, che includono salvaguardie alla libertà di espressione, consentiranno a creatori di contenuti, giornalisti ed editori di negoziare con i ...
Leggi →
Giornalismo Green
Blog

Comunicare Green: il Master | Intervista al professor Bruno Di Marino

Comunicare Green: il Master firmato Istituto Armando Curcio di Elena Sperduti   Era il 1992 quando, alla Conferenza di Rio de Janeiro sull’ambiente e lo ...
Leggi →
Blog

Grafica 3D – Tilt brush

Grafica 3D – Tilt brush Nell’articolo precedente facevamo riferimento all’applicazione di Google “Tilt Brush” per il visore HTC Vive; oggi approfondiamo le notizie riguardanti questo ...
Leggi →
Blog

Il design grafico delle suore

Il design grafico delle suore Il nuovo libro Looking Good illustra gli abiti di oltre 40 comunità di suore, spiegando l’uso di complessi codici visivi.
Leggi →
Lavorare in casa editrice
Blog

Conoscere il mondo dell’editoria e dell’università: intervista al professor Valerio Mancini

Lavorare in casa editrice: l’Executive Master dell’Istituto Armando Curcio   a cura di Elena Sperduti   Tra i vari progetti dell’Istituto Armando Curcio orientati verso ...
Leggi →