Valerio Todini, lo studente amato da tutti

Docenti, studenti e tutto lo staff dell’Istituto Armando Curcio esprimono il proprio cordoglio alla famiglia Todini.

Valerio Todini, lo studente amato da tutti

Giovane talentuoso autore, ci ha lasciato. Un ragazzo speciale, curioso e creativo, dalle scelte audaci e non scontate.

Abbiamo avuto la fortuna di conoscere Valerio nel settembre del 2017 quando ha scelto di frequentare il corso di “Redattore editoriale”: da quel momento il suo spirito curioso e creativo non ha mai smesso di essere alimentato, tanto da scegliere anche di laurearsi in azienda in Mediazione linguistica in editoria e giornalismo.

Da subito si è dimostrato un giovane dalle mille risorse, brillante, sempre pacato e animato da un’inesauribile curiosità, tutte quelle doti che lo hanno reso uno studente sui generis e un collega sempre pronto all’ascolto. A differenza di tanti, Valerio, ha sempre ascoltato, e con la sua sensibilità sopraffina è stato sempre a supporto di tutti con profondità, onestà ed eleganza: forse, non è un caso che ci abbia lasciato proprio in occasione della Giornata Mondiale della Gentilezza.

Valerio è un emblematico esempio di come un giovane dovrebbe presentarsi oggi, nel mondo del lavoro e nei rapporti con gli altri. Umile, educato e rispettoso, con il suo modo di essere sempre dolcissimo, con il suo approccio positivo alla vita e la sua voglia di affrontare le sfide in silenzio, ma in un silenzio sempre molto produttivo e fruttuoso, facendo colpo su chi nei talenti ci crede. Giovane talentuoso autore, un ragazzo speciale, curioso e creativo, sempre pronto a mettersi alla prova compiendo scelte audaci e mai scontate.

Il suo animo profondo e le sue doti scrittorie prendono forma in un lavoro di alto profilo “Sandro Pertini. Il presidente amato da tutti” edito da Armando Curcio Editore e in uscita il 3 dicembre 2020: scegliendo un personaggio che è stato amato da tutti gli italiani per la sua spontaneità, la sua umiltà e la sua determinazione, qualità che riscontriamo ampiamente nel nostro carissimo Valerio, ha così dimostrato ampiamente la sua vocazione per la scrittura.

Di Valerio non dimenticheremo mai, oltre alle sue spiccate capacità, il suo sorriso sincero, il suo sguardo profondo e i suoi capelli riccissimi nei corridoi e nelle aule in cui ci ha regalato emozioni uniche. Grazie, Valerio, per averci insegnato tanto e per esserti posto come un esempio per docenti, colleghi e amici.

 

La Presidenza, lo staff, il corpo docenti e gli studenti dell’Istituto Armando Curcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Condivi questo articolo

Tabella dei Contenuti

Seguici su Facebook

Articoli più letti

News

Redattore in ambito internazionale: kit di sopravvivenza

Cinque consigli utili per il Redattore in ambito internazionale: kit di sopravvivenza Abbiamo individuato le cinque competenze indispensabili per la figura del redattore in ambito internazionale, …

Leggi →
Corsi

Pup up e Cartotecnica

IL LIBRO POP-UP E LA CARTOTECNICA L’Istituto Armando Curcio presenta i nuovi corsi per la formazione di figure specializzate nella cartotecnica e pop-up . Al …

Leggi →
News

La distopia del linguaggio

“La neolingua non era concepita per ampliare le capacità speculative, ma per ridurle, e un simile scopo veniva indirettamente raggiunto riducendo al minimo le possibilità di scelta.” …

Leggi →
Blog

30 anni di animazione: il mondo Pixar in mostra

30 anni di animazione: il mondo Pixar in mostra Tre decadi e 20 film di grande successo. I trent’anni della Pixar verranno celebrati dal 9 ottobre al …

Leggi →
Blog

Un viaggio tra i docenti – Rebecca Biral

Un viaggio tra i docenti – Rebecca Biral L’elemento distintivo dell’Istituto Armando Curcio sono i suoi docenti, veri e propri professionisti del settore. Grazie a …

Leggi →
Blog

Storie di illustratori: Davide Barco

Storie di illustratori: Davide Barco Conquistare gli States, un sogno per molti, una realtà per pochi. Una di queste eccellenze è Davide Barco, illustratore freelance, …

Leggi →