Workshop : Tim Seeley

CORSO DI GRAFICA EDITORIALE I.A.C.

L’Istituto Armando Curcio presenta i nuovi corsi per la formazione di figure specializzate nella Grafica Editoriale. Al fine di formare specialisti autonomi in grado di collaborare con le maggiori realtà nazionali e internazionali nell’ambito dell’editoria presentiamo uno speciale corso tenuto dai migliori professionisti del settore.

Cos’è la creatività? Parola magica da tempo al centro degli obiettivi e dei desideri dei più qualificati operatori della comunicazione contemporanea. Per rispondere a questa domanda il Corso triennale in Grafica Editoriale prova a costruire una ricca proposta di approfondimenti sulla materia, che sappia infine dare un senso, sia teorico che pratico, al concetto della creatività stessa. In questo modo, la creatività, da riferimento spesso astratto, diventa una prassi concreta, ben riconoscibile nelle sue diverse articolazioni, dall’approccio psico-percettivo a quello visuale, da quello immaginativo a quello testuale. In definitiva, un processo didattico capace di strutturare il graphic design nell’applicare queste sue conoscenze a tutto ciò che è comunicazione visiva: dall’editoria alla video animazione, dal packaging al logo di un’azienda, dal graphic design di un prodotto di un brand di tendenza ai manifesti, ecc. Per noi è importante formare un professionista in grado di lavorare sia come freelance, che all’interno di studi grafici, agenzie multinazionali, case editrici, canali televisivi e web agency.


Come Funziona:

I Corsi di Grafica Editoriale I.A.C. si svolgono tramite l’alternanza tra lezioni teoriche e prove pratiche basate su esercizi e test di difficoltà crescente. Durante il corso i partecipanti si eserciteranno creando contenuti grafici, via via più evoluti grazie alle tecniche acquisite nelle lezioni teoriche, cosi da tenere costantemente sotto controllo i progressi nell’apprendimento.

Chi partecipa acquisirà le conoscenze necessarie a creare contenuti capaci di rispondere a diverse esigenze in ottica business e arriverà, al termine del percorso, alla conoscenza delle principali tecniche per la creazione di contenuti grafici di alta qualità utilizzabili su strutture cartacee e digitali di ultima generazione.


A chi ci rivolgiamo:

Il Corso si rivolge a:

  • Laureati, diplomati e con abilitazione professionale, interessati all’attività di grafica o autoriale e creativa all’interno dei processi produttivi dell’industria editoriale, tanto cartacea, quanto audiovisiva e multimediale.
  • Chi vuole  cimentarsi concretamente con il lavoro grazie alla possibilità di accedere ad un eccellente percorso formativo con stage altamente qualificato.
  • Chi vuole intraprendere una nuova carriera nell’ambito digitale con particolare predisposizione verso l’editoria grafica.

Cosa si apprende:

  • Storia dell’editoria
  • Psicologia della percezione (Semiotica)
  • L’utilizzo del colore e la sua percezione
  • La progettazione grafica nell’editoriale 1
  • Fotografia
  • La storia della tipografia
  • Disegno e Progettazione dell’illustrazione editoriale
  • Tecniche Grafiche e comunicazione digitale
  • La progettazione grafica nell’editoriale 2
  • Laboratorio in progettazione grafica
  • Sviluppo del progetto su Ai – Id – Ps

Obiettivi e Stage:

Offrire una chiara prospettiva del processo di attivazione creativa, con le sue ricadute e applicazioni alle prassi editoriali dei diversi tipi di prodotto culturale.

Dopo l’esame del Corso di Grafica Editoriale I.A.C. saranno selezionati i migliori della classe per uno Stage di 160 ore nella casa editrice Armando Curcio Editore o presso i nostri partner.

In più l’Istituto Armando Curcio ha chiuso un accordo con la regione Lazio per dare la possibilità ai migliori studenti di strutturare un progetto di startup negli uffici di B.I.C. Lazio.


I nostri docenti:

 

[widgetkit id=”139″ name=”Docenti Grafica Editoriale”]

 


Modulo Gratuito di Richiesta Informazioni:

Per scaricare il PDF competo del corso, avere maggiori informazioni o per richiedere un colloquio con i nostri docenti al fine di valutare l’iscrizione è possibile inviare i propri dati all’indirizzo email info@istitutoarmandocurcio.it lasciandoci un recapito telefonico per essere ricontattati o compilare il form sottostante.

{chronoforms5}grafica_editoriale{/chronoforms5}

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Condivi questo articolo

Tabella dei Contenuti

Seguici su Facebook

Articoli più letti

Blog

Le motivazioni per un rebranding

Le motivazioni per un rebranding Diverse aziende con il passare degli anni devono ricorrere al rebranding ovvero a quel processo creativo per rinnovare la propria …

Leggi →
News

Il terrore semantico

Il terrore semantico è stato uno dei temi principali del famoso articolo “L’Antilingua” di Calvino, che affronta la difficoltà d’esprimersi in modo comprensibile. Il problema legato alla …

Leggi →
Blog

Pixel, l’iPhone di Google

Pixel, l’iPhone di Google Questa frase raccoglie la reazione generale dell’utenza all’annuncio di Google del suo Google Pixel, i richiami al design ed allo stile Apple …

Leggi →
Blog

City Lego, la mostra a Roma

City Lego, la mostra a Roma La più grande città al mondo costruita interamente con i Lego è a Roma fino al 29 gennaio 2017

Leggi →
Sandro Pertini,Arrendersi o perire,liberazione,25 aprile,Istituto Armando Curcio,Armando Curcio Editore,Valerio Todini,SSML Armando Curcio
News

Pertini: “Arrendersi o perire!”, 19 aprile 1945

Le parole di Sandro Pertini: «Arrendersi o perire!» L’appello di Sandro Pertini su Radio Milano Liberata il 19 aprile 1945 “Arrendersi o perire!” diventa il …

Leggi →
News

Manipolati dal potere dei social

Viviamo nell’epoca della “connessione sociale” piuttosto che dei rapporti sociali. Qualsiasi individuo, dopo essere diventato membro della community, può interagire con altri utenti, comunicare, condividere …

Leggi →