Intervista a Ferdinando Albertazzi

Laureato in fisica, ha pubblicato una serie di storie per bambini.
La nostra redazione ha intervistato Ferdinando Albertazzi, autore di “Dina la gocciolina”.

1) Come si è sviluppata e da quali esigenze è nata l’idea che ha dato vita a questo racconto?

Galeotta fu la scoperta scientifica, giusto di dieci anni fa, che non ci sono due gocce d’acqua uguali. Scoperta peraltro ricordata anche nell’appendice dell’album.

2) Cosa rappresenta il personaggio di Dina la gocciolina?

In un mondo sempre più omogeneizzato e piallato a zero, Dina è tedofora di una splendida intuizione della Maude di Harold e Maude di Higgins: “Il più grande torto che possiamo fare a noi stessi è permettere ad altri, che sono diversi, di considerarsi uguali a noi”.

3) Qual è l’intento pedagogico di questa storia? Cosa dovrebbe insegnare ai giovani lettori?

Se in una narrazione l’intento pedagogico è evidente e marcato, allora è una storia da buttare nel cestino.

4) In che modo si deve parlare ai più piccoli? Quali sono i segreti per la scrittura di un racconto che parli ai giovani in maniera chiara?

Non ci sono segreti, al di là dell’essere onesti. Vuol dire scrivere soltanto le storie che reclamano di essere scritte, che non ci lasciano in pace se non lo facciamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Condivi questo articolo

Tabella dei Contenuti

Seguici su Facebook

Articoli più letti

News

Sospensione attività in base al DPCM 4 marzo 2020

Gentili tutti, in base ai provvedimenti emanati dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri nel Dpcm 4 marzo 2020, si comunica la sospensione delle attività didattiche …

Leggi →
Blog

Intervista a Lorenzo Santinelli

Intervista a Lorenzo Santinelli Abbiamo incontrato per voi Lorenzo Santinelli che, dopo essersi formato usufruendo proprio di una borsa di studio erogata dalla Armando Curcio, si è …

Leggi →
News

L’intervista a Michele Cucuzza su “Fuori dalle bolle”

Michele è al servizio della comunicazione nazionale e internazionale dalla fine degli anni ’70, ma solo nel 2006 pubblica il suo primo libro e inizia …

Leggi →
Blog

Lumo Play – L’intrattenimento virtuale per i bambini

Lumo Play – L’intrattenimento virtuale per i bambini L’intrattenimento virtuale sta trovando un momento di vera rivoluzione, ma la fascia dei bambini era raramente inclusa in …

Leggi →
Blog

L’Helvetica e lo “stile svizzero”

L’Helvetica e lo “stile svizzero” Che ne siate consapevoli o no, tutti voi conoscete benissimo il carattere tipografico Helvetica. Tanti dei marchi più conosciuti utilizzano …

Leggi →
Blog

La bellezza dei libri pop-up

La bellezza dei libri pop-up I libri pop-up hanno la forza di mostrarti quello che fino a poco prima avevi solo immaginato e riescono a …

Leggi →