La bellezza dei libri pop-up

La bellezza dei libri pop-up

I libri pop-up hanno la forza di mostrarti quello che fino a poco prima avevi solo immaginato e riescono a sorprendere bambini ed adulti con la stessa immediatezza.

Negli Stati Uniti ed in Gran Bretagna la cultura dei libri pop-up è molto più avanzata rispetto al nostro paese, non solo ci sono siti specializzati per scoprire le ultime novità, ma questi libri diventano molto facilmente oggetti da collezione per la loro bellezza.
Oggi proveremo anche a noi a sorprendervi mostrandovi i più belli libri Pop-up in circolazione con una piccola carrellata di immagini ed il loro titolo originale.

 

Alice’s Adventures in Wonderland: A Pop-up Adaptation

Autentico must-have per tutti gli appassionati dei libri pop-up in quanto rappresenta l’eccellenza per realizzazione e contenuti. Realizzato da Robert Sabuda e pubblicato nel 2003, ha vinto il premio del New York Times per il miglior libro illustrato per bambini.

 

 

Star Wars: A Pop-Up Guide to the Galaxy

Non poteva mancare il libro pop-up della saga fantasy più famosa al mondo. Realizzato da Matthew Reinhart, autore di altri libri pop-up, questa guida 3D vi racconterà gli avvenimenti avvenuti in una galassia molto molto lontana.

 

 

The Wonderful Wizard of Oz: A Commemorative Pop-up

Pubblicato per il centesimo anniversario dall’uscita del libro, ancora oggi ha degli elementi innovativi rispetto ad altre uscite del genere con strutture ben realizzate, colori vivaci e l’utilizzo di occhialetti per trasportarti ancora di più nel magico mondo di Oz.

 

 

Harry Potter: A Pop-Up Book

Il maghetto più famoso al mondo nel 2010 aveva trovato modo di farsi notare anche con un libro pop-up che è diventato un vero e proprio oggetto da collezione per i fan della serie per la cura dei dettagli ed alcune chicche da veri neofiti.

 

 

The Walking Dead: The Pop-Up Book

Il progetto era ambizioso, catapultare il lettore con immagini 3D in un mondo di zombie così come aveva fatto la serie televisiva di successo. Il risultato è ottimo con pagine che attraggono sia i fan più giovani che i più adulti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condivi questo articolo

Tabella dei Contenuti

Seguici su Facebook

Articoli più letti

Corsi

Storytelling e Brand Identity Milano

CORSO STORYTELLING E BRAND IDENTITY Sede di Milano Il corso di Storytelling e Brand Identity mira a formare specialisti autonomi in grado di collaborare con ...
Leggi →
Blog

Grafica 3D – La realtà virtuale

Grafica 3D – La realtà virtuale Il mondo della grafica 3D sta attraversando un momento di importante innovazione, la realtà virtuale sta entrando nelle nostre ...
Leggi →
News

Valerio Todini, lo studente amato da tutti

Docenti, studenti e tutto lo staff dell’Istituto Armando Curcio esprimono il proprio cordoglio alla famiglia Todini.
Leggi →
download
News

Pertini: “Arrendersi o perire!”, 19 aprile 1945

Le parole di Sandro Pertini: «Arrendersi o perire!» L’appello di Sandro Pertini su Radio Milano Liberata il 19 aprile 1945 “Arrendersi o perire!” diventa il ...
Leggi →
Blog

Doveri di un illustratore

Doveri di un illustratore Rimanendo sulla scia della Bologna Children’s Book Fair di quest’anno, vorremmo soffermarci su alcuni aspetti particolari che la partecipazione all’evento mette ...
Leggi →
Blog

La sfida della competizione solidale: Bartali e Coppi

In quest’intervista all’illustratore Andrea Oberosler scopriamo qualcosa di più su un titolo da poco uscito in libreria. Bartali e Coppi, di Marino D’Amore. Cosa hai ...
Leggi →