La lettura crea indipendenza

Correva l’anno 1996 quando l’UNESCO ha designato il 23 aprile come la Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore.
La scelta è ricaduta su questa data in maniera tutt’altro che casuale: il 23 aprile 1616, infatti, sono scomparsi tre colossi della letteratura mondiale: William Shakespeare (nato nello stesso giorno 52 anni prima), Miguel de Cervantes e Garciloso de la Vega. L’intento è quello di promuovere la lettura come mezzo di informazione, di crescita, di apprendimento culturale.

Questa giornata anticipa e inaugura Il maggio dei libri, la campagna nazionale promossa da Centro per il libro e la lettura del Ministero dei Beni e delle attività culturali, per la valorizzazione della lettura come elemento di crescita personale e collettiva. Perché la lettura è lo strumento che ci permette di sviluppare il nostro senso critico, la nostra consapevolezza, la capacità di filtrare le informazioni che ogni giorno la società ci propone. Il libro non è solo l’hobby sempre a portata di mano per chi, appassionato, non esce mai di casa senza averne uno in borsa o nello zaino; non è solo il manuale da studiare per l’esame.È scientificamente provato che l’attività letteraria ha numerosi benefici sulla nostra salute: riduzione dello stress, stimolazione della capacità di empatia, stabilizzazione della frequenza cardiaca, continuo esercizio per il cervello.

Leggere unisce e allarga i nostri orizzonti guidandoci alla scoperta di mondi inimmaginabili, aprendoci alla libertà di pensiero e di opinione.
In quest’ottica, lo scopo della giornata di oggi è sicuramente anche quello di sensibilizzare i più piccoli alla lettura e di invogliarli a riscoprire opere intramontabili, proprio per accompagnarli nella creazione di un proprio senso critico e nello sviluppo di una loro visione del mondo.

Vi proponiamo, quindi, la nostra selezione di opere dei due autori la di cui scomparsa ha dato le mosse a questa ricorrenza: Shakespeare e Cervantes.
Grandi opere a misura di bambino!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Condivi questo articolo

Tabella dei Contenuti

Seguici su Facebook

Articoli più letti

Blog

Intervista a Lorenzo Santinelli

Intervista a Lorenzo Santinelli Abbiamo incontrato per voi Lorenzo Santinelli che, dopo essersi formato usufruendo proprio di una borsa di studio erogata dalla Armando Curcio, si è …

Leggi →
Blog

I 5 font preferiti dai grafici

I 5 font preferiti dai grafici La scelta del font per un grafico rappresenta una vera e propria spada di Damocle per la realizzazione di …

Leggi →
STORYTELLER E STORYTELLING
News

LO STORYTELLER: DALLE ESIGENZE ALLE EMOZIONI

Raccontare storie è il modo che l’essere umano ha di comunicare, narrare se stesso al mondo, stabilire un contatto sociale: è ciò che lo rende …

Leggi →
Ricordando Valerio aspettando Pertini
News

Ricordando Valerio aspettando Pertini

Ricordando Valerio aspettando Pertini. L’uscita in questi primi giorni di gennaio

Leggi →
Blog

I nostri allievi alla 55° edizione di “Bologna Children’s Book Fair”

I nostri allievi alla 55° edizione di “Bologna Children’s Book Fair” I nostri ex-allievi Alessio Villotti e Benedetta Bartolini (del corso di grafica editoriale), Francesca …

Leggi →
Corsi

Corso di Copywriter

CORSO DI COPYWRITER Il corso di copywriter mira a formare specialisti autonomi in grado di collaborare con le maggiori realtà nazionali e internazionali nell’ambito dell’editoria. …

Leggi →