CREARE OPPORTUNITÁ: IL WEBMASTER

webmaster

Il Webmaster, nell’era del Web 2.0, è la figura professionale che si occupa di creare business e trasformare le opportunità della rete in profitti per l’azienda.

L’importanza dei siti web è ben nota, rappresentano il primo biglietto da visita: possederne uno realizzato ad hoc è sinonimo di professionalità e affidabilità.

OBIETTIVI E FORMAZIONE

Attraverso il Webmaster l’azienda ha maggiori opportunità di far fronte alla concorrenza poiché individua i migliori brand del settore, organizza la presentazione dei prodotti sul mercato, ne calcola il prezzo mirato e competitivo e organizza adeguate campagne promozionali.

Il Webmaster deve essere esperto in molteplici settori: vendite, marketing e relazioni interne, riuscendo a comprendere le esigenze di tutti gli stakeholder, dai colleghi dei reparti aziendali ai clienti.

Alla base c’è la buona conoscenza di tutto il panorama di Internet, fondamentale nella gestione delle attività commerciali on-line. Segue il processo di sviluppo in tutte le sue fasi: analisi, progettazione, implementazione, test.

WEB AGENCY O WEBMASTER?

La fase della progettazione è sicuramente la più importante: creare contenuti che rispecchino tutte le esigenze, a seconda delle quali l’azienda sceglie se affidarsi a una Web agency oppure a un Webmaster freelance.

Quale è la differenza?

La Web agency ha a disposizione un team di professionisti, riuscendo a coprire tutte le esigenze di un progetto e soddisfare così ogni richiesta. Lo svantaggio è che ha costi molto elevati e dunque rivolge maggiore attenzione a lavori ad alto rendimento piuttosto che a piccoli aggiornamenti o manutenzioni.

Il Webmaster freelance invece instaura un rapporto di fiducia e fornisce continua assistenza e consulenza, dedicandosi completamente al suo cliente. Lo svantaggio è che, rispetto alla Web agency, i tempi di realizzazione del progetto possono rivelarsi più lunghi.

UNA FIGURA METAMORFICA

È vero che il Webmaster ha bisogno di una formazione specifica, ma in realtà si tratta di una figura professionale metamorfica che si forma in itinere, modificandosi con l’evolversi sempre più rapido del Web.

Giulia Casilli 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condivi questo articolo

Tabella dei Contenuti

Seguici su Facebook

Articoli più letti

Blog

Comic-con 2016: i cosplay a San Diego

Comic-con 2016: i cosplay a San Diego Ogni anno la calda e assolata California viene invasa da orde di cosplayer. Per le strade è possibile ...
Leggi →
News

La forza del sole scandinavo: quando l’editoria è difesa dell’ambiente, al di là della digitalizzazione

Dopo giorni di cielo plumbeo e scarpe umide, stamane il sole, finalmente, ha riscaldato i miei pensieri. La mia penna birichina, ovviamente, non si è ...
Leggi →
News

Inaugurazione dell’anno accademico

Polistena, 20 novembre 2018. In seguito all’apertura della sede distaccata dell’Istituto Armando Curcio,  presso l’ITIS «Milano» di Polistena, martedì alle ore 9.00 ci sarà l’inaugurazione dell’anno ...
Leggi →
Blog

Come vettorializzare immagini e disegni

Come vettorializzare immagini e disegni Cosa hanno di tanto speciale le immagini vettoriali? Possono essere ingrandite e rimpicciolite all’infinito senza il problema della perdita di ...
Leggi →
News

L’intervista a Michele Cucuzza su “Fuori dalle bolle”

Michele è al servizio della comunicazione nazionale e internazionale dalla fine degli anni ’70, ma solo nel 2006 pubblica il suo primo libro e inizia ...
Leggi →
Blog

Il design grafico delle suore

Il design grafico delle suore Il nuovo libro Looking Good illustra gli abiti di oltre 40 comunità di suore, spiegando l’uso di complessi codici visivi.
Leggi →